Segreteria e presidenza: Piazza Sopranis 5, 16126 Genova • Tel. 010261672 • C.F. 95062570106 • Email: geis004005@istruzione.it
PEC: GEIS004005@pec.istruzione.it • C/C Postale 16263188 • C.U. UFEZR2
Sezione Einaudi: Via Cristofoli 4, 16151 Genova • Tel. 010460646
Stage a Francoforte sul Meno

Stage a Francoforte sul Meno

12-15 febbraio 2018

 

 

Dal 12 al 15 febbraio 2018 diciotto studenti delle classi 4A SIA, 4B SIA e 5A SIA, accompagnati dai proff. Manuela Beltrami e Paolo Fasce, si sono recati in stage a Francoforte, cuore finanziario della UE e sede di istituzioni internazionali.

Nel capoluogo tedesco, chiamato anche Bankfurt per l’altissima concentrazione di istituti finanziari, hanno visitato la Deutsche Borse, dove hanno potuto osservare in diretta il funzionamento dello XETRA, il sistema operativo che gestisce le contrattazioni dei maggiori titoli, e l’andamento dell’indice DAX.

 

 

 

Nonostante l’aura di sacralità che caratterizza questa istituzione, punto di riferimento per tutti i mercati finanziari mondiali, e l’alienante quantità di dati che appaiono sui monitor nella sala delle grida, gli operatori sembrano aver conservato creatività e senso dell’umorismo. Non è raro infatti, in questo periodo, scorgerne alcuni lavorare in costume di Carnevale, incuranti dei riflettori delle troupe televisive che li circondano.

All’ITKAM, la Camera di Commercio Italiana, il gruppo è stato accolto dal Dr. E.Narducci, il giovanissimo segretario generale che, oltre ad illustrare il ruolo delle camere all’estero e i rapporti commerciali tra il nostro paese e la Germania, ha fornito ai ragazzi un’interessante testimonianza personale e preziosi suggerimenti su come implementare il proprio percorso formativo in un’ottica internazionale.

Momento culminante della trasferta tedesca è stata poi la visita alla Banca Centrale Europea, dove i ragazzi hanno assistito ad una presentazione in inglese sul ruolo della BCE e la politica monetaria dell’Unione, interagendo direttamente con gli oratori.

Non sono mancate le visite ai luoghi più significativi della città, come il Duomo di San Bartolomeo, per secoli sito di incoronazione degli imperatori del Sacro Romano Impero; il Romerberg, il centro storico con le sue caratteristiche case ed il palazzo comunale; la Paulskirche, ottocentesca chiesa circolare, dove tra il 1848 e il 1849 si è riunito il primo parlamento democratico tedesco e nel 1963 J.F. Kennedy tenne un celebre discorso sulla democrazia.

 

 

      

 Uno stimolante itinerario attraverso una città in cui antico e moderno si mescolano all’insegna di un passato fatto di fiere imperiali, scambi di merci, libri, e monete, ma anche di momenti bui e drammatici, segregazioni, deportazioni, bombardamenti e ricostruzione. Non a caso Francoforte, luogo natale di Anna Frank, veniva chiamata la Jerusalem am Main, data l’altissima percentuale di residenti di origine ebraica, e gli aiuti del piano Marshall per la Germania sono stati gestiti direttamente da qui.

In questa atmosfera sospesa tra passato e presente non è difficile indugiare sotto gli ultimi fiocchi di neve della stagione, tra edifici a graticcio, il simbolo dell’euro

 

 

        

e grattacieli che si illuminano nell’affascinante notte di Mainhattan vista dall’Eisener steg.

     

A tutti gli studenti che hanno partecipato a questa costruttiva esperienza vanno i nostri complimenti per l’educazionee l’interesse dimostrati e l’invito a trarne gli stimoli necessari per ampliare i propri orizzonti.

Gli accompagnatori

Manuela Beltrami e Paolo Fasce

 

  

 



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.